Tag Archivio per: citroen

Michèle Mouton con l'Audi quattro S1 Gruppo B
,

Trazione integrale: la tecnologia che ha cambiato i rally e non solo

Generalmente, la trazione integrale viene impiegata per agevolare la percorrenza di fondi sconnessi, a forte pendenza o a scarsa aderenza e permettere così di poter proseguire con la marcia, altre applicazioni invece hanno un compito di trasferire…
Toyota MR 222D
,

Tutti i progetti Gruppo B e Gruppo S attivi nel 1986

Quanti e quali erano i Costruttori che nel 1986 avevano realizzato o stavano sviluppando un progetto Gruppo B o Gruppo S? La domanda è fondamentale, guardando l’attuale deriva del rallismo, per capire quali conseguenze ebbe l’improvviso…
bx 4tc
,

Rally Acropoli 1986: il pasticcio di Citroen

Dopo aver fatto finta di niente al Portogallo (il motore non girava a dovere) al Safari (''avevamo sottostimato le difficoltà di quella prova'' riconoscerà Guy Verrier) poi la Corsica (''la nostra vettura è troppo ingombrante per le strade…
test citroen bx 4tc
,

Citroen BX 4TC Evolution e il sogno del WRC 1986

Dopo una lunga fase di test di sviluppo, la Citroën BX 4TC Evolution debuttò nel Mondiale Rally 1986 disputando l’appuntamento più prestigioso, a Monte Carlo. Al volante entrambi i piloti, i francesi Jean-Claude Andruet e Philippe Wambergue,…
Il logo Lancia-Martini che campeggia sulla Delta S4 Stradale
,

I 5 più grandi Costruttori della storia del WRC

Sébastien Loeb, Sébastien Ogier, Juha Kankkunen, Tommi Mäkinen e Colin McRae sono diventati tutti campioni del WRC. Altri piloti che sono diventati famosi principalmente attraverso la loro carriera nel WRC includono Michèle Mouton, Henri…
Citroen C4 WRC
,

Citroën C4 WRC: una scommessa vinta in anticipo

Arrivata nel 2007 e sostituita nel 2010 dalla Citroën DS3, la C4 WRC ha vinto tutto e ha vinto sempre. In quattro anni, grazie a Sebastien Loeb, ha portato a casa 36 vittorie, 4 titoli Piloti e 3 titoli Costruttori. Nessun’altra auto da…
Sébastien Loeb (Xsara WRC), Rally di Cipro 2004
,

Nessuna evoluzione: la Xsara WRC è un altro pianeta

Dalla Xsara T4, che meccanicamente condivide molto poco anche con la Xsara stradale, nasce la Citroën Xsara WRC, specificatamente progettata per partecipare al Campionato del Mondo Rally, in cui gareggia dal 2001 al 2006 vincendo tre volte…
Il mitico logo della Carrozzeria Bertone
,

Il Gruppo Bertone: dallo Stile alla Carrozzeria

Dopo la morte di Nuccio Bertone, la società affrontò alcuni problemi economici e organizzativi, attraversando uno dei momenti peggiori dopo l'annullamento del contratto produttivo con la FIAT, che non acconsentì alla Bertone di produrre…
Turbocompressore in sezione foto Quentin SchwinnQuentin Schwinn
,

Nozioni di turbocompressore o turboaspirato

Il turbocompressore è costituito dall'accoppiamento tra una turbina centripeta (il lato ''caldo'' o lato di scarico del turbo-compressore, dove vengono ricevuti i gas di scarico ad alta temperatura) e un compressore centrifugo (il lato ''freddo''…
Böhringerr-Wütherich, Porsche 904 GTS, Rally MonteCarlo 1965
,

Auto da rally: i primi spoiler a fine anni Sessanta

Non si può non parlare di un altro argomento tanto caro ai rallysti e agli strateghi della deportanza: lo spoiler, che su un'auto da rally fa la sua comparsa nel 1965 su una Porsche, la 904 GTS. Cinque anni dopo, nel 1970 Simca inizia a competere…
Sebastien Ogier con la Ford Fiesta WRC Plus 2017
,

Il WRC 2017 è stato il Mondiale Rally delle sorprese

Quattro vincitori diversi nei primi quattro rally, un equilibrio così mancava dal 1986. Il ritiro del reparto corse di Volkswagen dalla serie iridata, ha permesso al WRC 2017 di ritrovare quel precario ma indispensabile equilibrio degno di…
Gli ingaggi dei piloti più pagati del WRC
,

Come si forma lo stipendio di un pilota di rally?

Sébastien Ogier, che ha vinto quattro gare e ha centrato due terzi posti nel 2021, ha ricevuto quasi 3 milioni di euro di bonus. Quando Toyota ha vinto il Campionato del Mondo Rally Costruttori a Monza è piovuto 1 milione ulteriore. Tutto…