Tag Archivio per: stig blomqvist

carlos sainz
,

WRC 1992: Carlos Sainz tra i Piloti, ultimo acuto di Lancia nel Marche

In quel 1992, per il secondo anno consecutivo, il Campionato del Mondo Rally Piloti è stato deciso all'ultimo evento della stagione, al RAC, dove ha vinto Carlos Sainz. La Lancia aveva già vinto il Mondiale Marche grazie a Martini Racing…
Walter Rohrl, Rally di Svezia 1982
,

WRC, Rally di Svezia 1982: il ricordo di Walter Rohrl

dopo un Rally di MonteCarlo decisamente asciutto, quello svedese era il secondo rally in assoluto per il Rothmans Opel Rally Team. Un rally, tra l’altro, in mano agli scandinavi. Si correva nella natura selvaggia, con tanta neve e ghiaccio,…
La ''prima'' di Stig al Rally di Svezia 1979
,

La ”prima” di Stig al Rally di Svezia 1979

Vinsero Stig Blomqvist e Bjorn Cederberg, su Saab 99 Turbo. Fu la prima vittoria di una vettura turbo nel Mondiale Rally. Una discreta consolazione per un modello abbastanza dimenticato, ben oltre i suoi limiti. La versione turbo della Saab…
Ari Vatanen, Rally 1000 Laghi 1984
,

1000 Laghi: brinda Vatanen, ma Blomqvist è campione

Le grandi sconfitte sono state le Audi Quattro: prima si è ritirato Simo Lampinen, poi la Michèle Mouton, dopo una serie di uscite di strada e capottamenti, e ancora Hannu Mikkola che, dopo aver battuto e distrutto una ruota, ha rotto lo…
Audi Quattro Sport S1
,

Nel 1979 l’idea di Piëch: Audi nel rally

Nasce così, da un'idea di Ferdinand Piëch, l'Audi Quattro: svelata al Salone di Ginevra del 1980, è l'evento dell'anno. Combina il comfort di una berlina di lusso con le prestazioni di un'auto sportiva, con il suo motore da 200 CV e la carrozzeria…
Stig Blomqvist al Rally Argentina 1983
,

WRC e record: Stig Blomqvist in Argentina ai 210 km/h

Blomqvist finì il rally a Belfast il sabato sera e prese il primo volo disponibile per Buenos Aires il giorno seguente. Arrivato in Argentina, si trasferì a sud di Bariloche, arrivando lunedì 1 agosto. Il rally iridato iniziava il giorno…
Hannu Mikkola
,

Hannu Mikkola e quei numeri da rally of fame

Laureato in ingegneria, Hannu Mikkola sin da ragazzo ambisce a diventare pilota di rally. Suo padre è amico di Osmo Kalpala, pilota di vertice negli anni Cinquanta. Nel 1958, i due si conoscono e Mikkola tenta la carriera di pilota. Attivo…
La Talbot Sunbeam Lotus nel WRC 1981
,

Mondiale Rally 1981: il titolo della Talbot Sunbeam Lotus

All’ultima gara, sia Talbot che Frequelin sono al comando delle rispettive classifiche Costruttori e Piloti del Mondiale Rally. Affinché Talbot perda il titolo, Datsun avrebbe bisogno di vincere, il che è abbastanza improbabile. Il terzo…
Franco Cunico, il suo Rally Piancavallo e quella che Blomqvist
,

Franco Cunico e i suoi tre Rally di Piancavallo

'C’era l’atmosfera di ritrovarsi tutti sulla piazza di Piancavallo ed alla sera decidere se andare a mangiare da Gianni o in Malga, con l’intento poi di ritrovarci ad un bancone per l’ultima grappa… C’era la sensazione di una gara…
Mikkola e la Escort non perdonano al 1000 Laghi 1974
,

Mikkola e la Ford Escort non perdonano al 1000 Laghi 1974

Fra le squadre al via del Rally 1000 Laghi 1974 c’è Fiat con cinque 124 Spider Abarth Gruppo 4, tre delle quali sono stati affidate a piloti finlandesi: Markku Alen, Leo Kinnunen e Antti Ojanen. Le altre due auto sono guidate da Alcide Paganelli…
Michèle Mouton con l'Audi quattro S1 Gruppo B
,

La Audi quattro è una auto da rally rivoluzionaria

La Audi quattro è la prima vettura da rally a sfruttare le regole recentemente modificate che introducono l'uso della trazione integrale nelle corse su strada. Ha esordito nel motorsport all’inizio del 1981, in occasione dello Janner Rallye…
Michèle Mouton con l'Audi quattro S1 Gruppo B
,

Le indimenticabili: Audi Quattro S1 Gruppo B (VIDEO)

Più potenza, fino a un massimo di 591 cavalli nel 1986, e tante soluzioni che diventarono il riferimento delle moderne auto da rally. Ma quel che più faceva, e fa, impazzire gli appassionati del WRC erano il grande alettone posteriore della…