Tag Archivio per: rally di montecarlo

jean luc therier, monte 1981
,

Rally di Montecarlo 1981: il Turini fatale alla Porsche di Therier

Nella prima prova, nella salita del Colle del Turini, Therier è uscito di strada violentemente, rompendo una ruota e un semiasse. Un errore alla Mikkola? Neanche per sogno, l'incidente è stato provocato dall'azione irresponsabile di alcuni…
attilio bettega, monte carlo 1980
,

Attilio Bettega vince la PS Turini al Monte 1980

Non è tuttavia questa l'unica impresa, se così si può definire questo sesto posto al rally, del giovane albergatore trentino. Perché Attilio Bettega ha fatto ciò che ha fatto correndo con una Ritmo di 1500 cc, una macchina che ha un anno…
walter rohrl, monte carlo 1980
,

Monte-Carlo 1980: colpo da maestro sulla PS Le Moulinon-Antraigues

La mossa di Röhrl si rivela azzeccata: sulla prova finale di Aintragues sur Volane, la sua Fiat 131 Abarth appare pochi secondi dopo la Stratos di Darniche, alimentando le speculazioni del pubblico ignaro. In effetti, il pilota francese, vincitore…
wrc 50 years image 3 1
,

Il graffio di Loeb al Monte-Carlo 2004

Rallye Monte-Carlo 2004: una tappa epica nel Mondiale Rally. Nel corso degli anni, il rally ha subito molte trasformazioni, ma ha sempre mantenuto il suo fascino unico grazie alle condizioni variabili del terreno e del clima. Rallye Monte-Carlo…
Audi quattro Michele Mouton Monte 1982
,

L’incidente della Mouton al Rallye Monte-Carlo 1982

La Mouton e la sua copilota, la torinese Pons, sono state trasportate all'ospedale Princesse Grace di Monte-Carlo per accertamenti e saranno dimesse solo dopo che gli esami di controllo confermeranno che stanno sostanzialmente bene, a parte…
La storia di Henri Toivonen è appassionante, ma triste
,

La corsa più pazza della storia: Rally Monte-Carlo 1986

La corsa di Toivonen verso il successo finale termina solo quando ormai mancano pochi chilometri all'arrivo. Da quel momento in poi c’è da gestire, perché la gara potrebbe perderla solo lui. Henri ora può rallentare, lasciando a Röhrl…
Ove Andersson e Jean Todt al Rally MonteCarlo del 1973 con la Alpine Renault-A110 S
,

Storie e aneddoti sul Rallye Monte-Carlo

Dal 1906 fu istituita una prova di regolarità durante un viaggio di andata e ritorno Parigi-Montecarlo, tra il 25 novembre e il 5 dicembre, per i nuovi modelli del Salone di Parigi. Quando fu creato nel 1911 dai monegaschi Gabriel Vialon e…
Ari Vatanen con la Peugeot 205 T16 al Rally MonteCarlo 1985

Il ruggito di Vatanen al Rally di Monte Carlo 1985

Al controllo di Gap, Terry Harryman sbaglia i calcoli e timbra con 4’ di anticipo. Walter Rohrl torna di nuovo in testa alla gara, e questa volta con ben 4’41”. La delusione, inevitabilmente, si impadronisce della squadra del Leone. Ma…
l'ncidente di toivonen al monte86
,

Incidente di Henri Toivonen al Rallye Monte-Carlo 1986

Mentre Toivonen riposava con dolori alla caviglia nella Beta HPE, Cresto guardava i meccanici in azione con un occhio sull'orologio. In seguito si sarebbe scoperto che la caviglia di Toivonen era slogata, ma lui in qualche modo l'aveva ignorata…
rohrl vs kleint, monte 1982
,

Walter Rohrl in fuga al Rally Monte Carlo 1982

I concorrenti lasciano Monaco martedì mattina, diretti a Gap. I settori dell'entroterra nizzardo sono parzialmente innevati e Michèle Mouton fa segnare il miglior tempo sul Turini, salendo al terzo posto assoluto a soli quindici secondi da…
coppietta fa sesso in ps al rally monte carlo 2023
,

La coppietta più guardata del Rally Monte Carlo 2023 (VIDEO)

Se è vero che in un rally succede un po' di tutto e che i fan sono decisamente ricchi di inventiva, è altrettanto vero che ci eravamo fermati alla mitica bambola gonfiabile da prova speciale e a qualche sedere glabro, ma prettamente maschile. https://youtu.be/HAB3STX4XJE Tutto…
stirling moss
,

La compagnia della spinta e Stirling Moss al Sestriere

L'incidente è accaduto nella notte durante la dura tappa di trasferimento da Loazzolo di Rocchetta Belbo, prima di San Donato. La vettura è rimasta ruote in aria per circa un quarto d’ora, poi, Moss e Stone, fortunatamente illesi, sono…
,

Marie-Jeanne Marinovitch, ”Reginetta” del Rallye Monte-Carlo

Il Rallye Monte-Carlo è stato uno dei suoi eventi preferiti e ha partecipato in quattro occasioni, iniziando come navigatrice di Marcelle Leblanc nel 1934. Erano quarantaduesimi assoluti su una Peugeot 301. Marie-Jeanne Marinovitch, più…
Russo-Balt C24-55 al Monte
,

Russo-Balt: sport back russa creata per il Rally MonteCarlo

Nel 1911, Andrew Nagel corre con la S24/30 Serie III al Rally San Pietroburgo-Mosca-Sebastopoli e vince. Alla fine dell'anno l'editore di ''Car'' è considerato uno dei rallysti e giornalisti più famosi dell'Impero Russo. In parte per questo…
Libro Rallye MonteCarlo

Il libro di McKlein sul ”Monte”: c’è la cover limited edition

Un viaggio nel tempo che copre 110 anni, dagli equipaggi della Rolls-Royce dell'era prebellica alle scene di panico dei mostri del Gruppo B fino alle WRC. Un lungo viaggio attraverso tempeste di neve e ghiaccio insidioso. Un modo per fare vivere…
Munari-Mannucci, MonteCarlo 1972
,

Video, 28 gennaio 1972: miracolo di Munari-Mannucci

La Fulvia HF 1600 di Munari-Mannucci era una piccola auto sportiva 100% italiana, progettata e costruita a Torino ed elaborata via via per cercare di essere più competitiva (la prima serie era una 1300 e disponeva di 140 CV mentre quella del…
Datsun 240Z una meteora di successo
,

Datsun 240Z: una meteora di successo

Dalla 240Z venne ricavata anche una versione per le gare rally che ottenne lusinghieri risultati nel Campionato Mondiale Rally con alla guida Rauno Aaltonen e venne impiegata anche al Safari Rally dove risultò vittoriosa nelle edizioni del…

Mario Isola e Petter Solberg al ”Monte” con la Evo37

La Evo37 ha preso parte allo shakedown del Rally di Monte-Carlo: alla guida, un equipaggio davvero di eccezione: c'erano infatti Mario Isola, Head of Motorsport di Pirelli e il Campione del Mondo Rally 2003 Petter Solberg a condurre sull’asfalto…