Sei nel posto giusto. Non perdere i nostri aneddoti sui più importanti personaggi dei rally. Entra subito e scopri tutte le novità di Storie di Rally.

ariella e mario mannucci
,

Ariella Mannucci, la moglie del Maestro delle Note

Ariella era una donna empatica, coinvolgente, motivata, energica. Era ben voluta da tutti i tifosi e con loro ha sempre comunicato. Ha comunicato anche in questi ultimi anni, utilizzando i social e sempre e solo per non fare appassire la memoria…
fabrizio serena di lapigio, mm 1952
,

Un presidente carismatico: Fabrizio Serena di Lapigio

Ripercorrendo le avventure di Fabrizio Serena di Lapigio come pilota e guida della CSAI, si vuole ritrarre l’animo di un uomo che si è sempre impegnato per dare ai piloti ciò che gli spetta: gare e notorietà. Il barone di Lapigio, nell’ultimo…
carlo micci e franco cunico
,

Carlo Micci: l’uomo, il giornalista il team manager

La sera andava spesso alla trattoria da Otello, a Roma, dove conobbe Gino De Sanctis e rapidamente i due cominciarono ad entrare in confidenza. Poi conobbe Frank Williams, che veniva dall’Inghilterra con una stranissima station wagon stracarica…
pino repetto
,

Pino Repetto: il Mago dei motori da corsa di Alessandria

Si può definire uno degli storici preparatori di auto da competizione italiani. Classe 1924, nel dopoguerra dopo essere stato motorista nell'aereonautica apre una officina meccanica dove  ripara qualunque tipo di automezzo e nei ritagli…
renato monzeglio alla trieste opicina
,

Renato Monzeglio: dalle Alfa Romeo da pista alle Rally 037

Il banco degli attrezzi e tutte le chiavi del mestiere. Ma Renato Monzeglio - quel preparatore privato che con le sue Alfa tante volte ha “legnato” quelle ufficiali - non ha lasciato eredi in termini sportivi. Ha lasciato un nome che suscita…
tom tjaarda
,

Tom Tjaarda, il genio che regalò ai rally la Fiat 124

Suo padre John - emigrato in Usa nel 1923 dopo gli studi inglesi in design aeronautico - realizzò una serie di carrozzerie aerodinamiche conosciute come “Starkenberg”; fu l’autore della Briggs Dream Car per Ford (1933) e della Lincoln…
ciccio liberto
,

Le scarpe più amate del motorsport? Quelle di Francesco ”Ciccio” Liberto

Le scarpe di Francesco ''Ciccio'' Liberto, scomparso a Cefalù all'età di 86 anni, erano famose dovunque. A suo modo, anche lui era un campione del mondo, dato che Niki Lauda indossò le sue calzature speciali pensate per l'automobilismo nel…
roland gumpert
,

Roland Gumpert, genio rivoluzionario e papà della Audi quattro

Una volta conseguita la laurea, Roland Gumpert ha lavorato dal 1969 come ingegnere sperimentale per lo sviluppo di veicoli presso l'Audi ad Ingolstadt. Successivamente ha lavorato dal 1972 come capo collaudatore e sviluppatore per la progettazione…
dieter depping
,

Dieter Depping, il collaudatore delle Volkswagen da corsa

La Volkswagen Polo R WRC, l'attuale Polo R Supercar nel World Rallycross Championship, la Race Touareg, molte auto da turismo di successo per giovani piloti e la 24 ore del Nürburgring. Poi, la ID R Pikes Peak. Tutti hanno vinto con queste…
walter treser, a destra
,

Walter Treser, quando Audi dominava nei rally

Ma chi era davvero Walter Treser? Nato il 18 aprile 1940 a Bad König, passa alla storia come uno dei più grandi ingegneri tedeschi per la costruzione di auto a motore e aeromobili. Non ha lavorato solo per Audi e per Audi Sport, ma con le…
vittorio jano e gianni lancia
,

Gianni Lancia: il rivoluzionario incompreso

Quando la Seconda guerra mondiale arrivò in Italia, le fabbriche della Lancia erano nella lista degli alleati: Torino e Bolzano subirono gravi danni con le bombe nei primi anni '40. Gianni, in età universitaria, era stato iscritto dalla mamma…
nanni barbero, foto zoom
,

Nanni Barbero, un incontro pieno di magiche coincidenze

C'era sempre Riccardo Casalegno, un altro fedelissimo amico di Nanni, con sua moglie Sandra e spesso veniva a fare baldoria anche Gianni Sandri, inviato di TuttoSport con la moglie. Nanni, Casalegno (in arte Richard Woodhouse) e Sandri erano…