100 anni di Storie di Rally 3: 62 fantastici aneddoti

100 anni di Storie di Rally 3 1

Un totale di 62 uniche storie raccontate in 238 pagine a firma di Marco Cariati, direttore responsabile di Storie di Rally e di RS rallyslalom…e oltre. Dalla scintilla che scocca tra Fiat e i rally nella seconda metà del Novecento, al DNA rallistico di Toyota, passando per Sandro Munari, la Stratos Prototipo II, Lele Pinto, i rally di Sanremo 1976, Safari 1974 e 1977, Martini Racing, Stig Blomqvist, Jean Ragnotti, le Ferrari Gruppo 4 e Gruppo B di Michelotto e tantissime altre storie

Il mondo dei rally, con la sua storia avvincente e le sue epiche sfide, continua a brillare nel terzo volume della collezione editoriale “100 anni di Storie di Rally”. Un’opera che, come i suoi predecessori, promette di trasportare i lettori attraverso un viaggio intriso di passione, avventura e innovazione nel cuore del rallismo.

In questo volume, a firma di Marco Cariati, direttore responsabile di “Storie di Rally” e di “RS rallyslalom…e oltre”, ci immergiamo ancora una volta in un mondo di adrenalina e emozioni che ha fatto la storia del motorsport mondiale.

Dall’incontro tra Fiat e i rally nella seconda metà del Novecento, fino al DNA rallistico di Toyota, le pagine di questo libro sono permeate di leggende e di storie che hanno scritto pagine indelebili nella storia dei rally.

Sandro Munari, l’indimenticabile campione italiano che ha incantato il mondo con le sue gesta audaci e la sua guida spettacolare, è al centro di una delle narrazioni più emozionanti. La Stratos Prototipo II, vettura iconica che ha lasciato un’impronta indelebile nella memoria di tutti gli appassionati di motori, trova qui il suo spazio meritato.

E poi ci sono i rally di Sanremo del 1976, teatro di duelli leggendari e di sfide indimenticabili, e il Safari Rally, con le sue tracce impervie e le sue condizioni estreme, che mettevano alla prova piloti e vetture come nessun altro evento.

Le parole di Stig Blomqvist e Jean Ragnotti, due delle icone indiscusse del rally mondiale, risuonano attraverso le pagine, offrendo un’inedita prospettiva sulle loro carriere straordinarie e sulle sfide che hanno dovuto affrontare.

Ma non sono solo i piloti a ricevere l’attenzione che meritano. Le macchine leggendarie, come le Ferrari Gruppo 4 e Gruppo B di Michelotto e le Lancia ECV ed ECV2, prendono vita attraverso racconti appassionati che ne celebrano l’ingegneria straordinaria e le prestazioni incredibili.

E poi c’è il momento cruciale del ritiro di Lancia dai rally, un evento che ha segnato la fine di un’era e l’inizio di nuove sfide e opportunità nel mondo delle corse automobilistiche.

Ma la ciliegina sulla torta di questo volume è senza dubbio l’intervista senza sconti con Daniele Audetto, arricchita dalla preziosa collaborazione di Flavia Pretolani e Ariella Mannucci. Le domande incisive dei principali giornalisti sportivi italiani del passato e del presente aprono finestre su nuovi aneddoti e rivelano retroscena finora sconosciuti, riscrivendo molte leggende metropolitane del mondo rallystico.

Con il quarto e ultimo volume della serie in arrivo, l’attesa per la chiusura di questa straordinaria saga diventa sempre più palpabile. Con quasi 900 pagine e oltre 300 storie e aneddoti, la serie “100 anni di Storie di Rally” si conferma come un’opera imprescindibile per tutti gli appassionati del motorsport.

Da giugno, il terzo volume sarà disponibile nelle migliori librerie, comprese la Libreria dell’Automobile e Gilena, così come nei principali store online di libri. E per coloro che non possono resistere, è già disponibile su Amazon, con spedizione gratuita o Prime, pronto a soddisfare la fame di avventura e di adrenalina di ogni appassionato di rally.

  • La scheda
  • 100 anni di Storie di Rally 3
  • Autore: Marco Cariati
  • Collana: Storie di Rally
  • Copertina: Rigida o morbida
  • Pagine 238
  • Immagini: diverse in bianco e nero
  • Formato: 16 x 23 cm
  • Editore: Storie di Rally
  • Prezzo 20 euro (copertina morbida) 25 euro (copertina rigida)
  • Peso: 503 grammi