Xavier Pons

Xavier Pons: una parentesi tra Citroen e Subaru

Nel 2004 corre in pianta stabile nel Mondiale Rally sia nella serie Junior che in quella Produzione finendo sesto assoluto in Australia. Nel 2005 passa alle WRC piazzandosi quarto nel Catalunya, la gara di casa, mentre nel 2006 firma per il Team Kronos che in quella stagione fa correre le Citroën al posto della squadra ufficiale. Con lui in squadra ci sono Sébastien Loeb e Dani Sordo. Pons non impressiona e spesso il connazionale lo sopravanza.

Catalano di buona famiglia, Xavier Pons Puigdillers nasce a Vic il 2 gennaio 1980. La sua prima passione sono le moto da enduro, specialità dove si mette ben presto in luce vincendo nel 1998 e nel 2000 con la squadra nazionale lo Junior World Trophy. Nel 2002 il passaggio ai rally dove arriva subito, l’anno dopo, il titolo nazionale in Gruppo N.

Nel 2004 corre in pianta stabile nel Mondiale Rally sia nella serie Junior che in quella Produzione finendo sesto assoluto in Australia. Nel 2005 passa alle WRC piazzandosi quarto nel Catalunya, la gara di casa, mentre nel 2006 firma per il Team Kronos che in quella stagione fa correre le Citroën al posto della squadra ufficiale. Con lui in squadra ci sono Sébastien Loeb e Dani Sordo. Pons non impressiona e spesso il connazionale lo sopravanza.

Una manciata di quarti posti sono il miglior risultato. Nel 2007 la Subaru lo ingaggia come terza guida nella seconda metà della stagione, ma senza troppa fortuna. Pons, quindi, torna in Spagna, ma nel 2010 con una Ford Fiesta lo si rivede nel WRC, dove va a vincere il Campionato del Mondo Super 2000. Negli anni a seguire continua a correre in patria.

Pianeta Rally: libri, riviste moda, giochi, modellismo