Richard Burns

La scheda di Richard Burns

Nato nel 1971, Richard Burns ha iniziato a guidare le auto da rally quindici anni dopo in una scuola privata. La sua prima competizione avvenne con una Toyota presa in prestito nel 1989. Quello fu il suo primo rally. Ha poi vinto il Peugeot Challenge nella sua prima stagione completa, nel 1990, e ha piazzato un’altra vittoria Peugeot un anno dopo. Nel 1992, è andato a caccia del titolo britannico, e lo ha incassato.

A quel punto, il grande momento stava chiamando, con Subaru che offriva un contratto per il Campionato Britannico Rally in squadra a fianco ad Alister McRae. Burns ha battuto lo scozzese – oltre a Ford e Malcolm Wilson – scomparendo alla vista e diventando il più giovane campione britannico di tutti i tempi.

Rimase con Subaru con Colin McRae fino alla fine del 1995 e imparò a correre nel Mondiale Rally. Dopo una permanenza di tre anni in Mitsubishi, tornò in Subaru per guidare la squadra dal 1999. Burns era cambiato. Era cambiato anche il suo approccio metodico ai rally.

Ma soffermarsi su ciò sminuisce la sua velocità. Era completamente a suo agio quando riusciva a portare in alto in classifica la sua auto da rally. Richard viaggiava sempre a limitatore. Burns era arrivato ai rally da una prospettiva diversa, dalla prospettiva di quelli che seguono la specialità ed è stato un pioniere per stile di guida, diventando uno dei piloti più veloci della storia, vincendo dieci rally sui cento e quattro disputati nel WRC.

Il Rally GB 2001 è stato senza dubbio il suo rally capolavoro. In palio c’era la corona di campione del mondo rally. Quattro piloti sono andati in Galles per agguantare quel titolo, ma solo Burns ha dimostrato la velocità e la destrezza nelle condizioni più pericolose per tornare a casa come campione del mondo. Sfortunatamente, il suo più grande momento è stato anche il suo atto finale in Subaru.

Si trasferì in Peugeot per la stagione successiva e non vinse più. Se non fosse stato per l’insorgenza di un tumore al cervello, avrebbe vinto il titolo 2003. Aveva guidato il campionato dalla terza prova fino al penultimo rally, in Catalunya. Burns si è ritirato da uno scontro finale in casa sua in Gran Bretagna per affrontare una battaglia ancora più grande. Sfortunatamente, l’Inghilterra ha perso il suo primo campione del mondo di rally il 25 novembre 2005.

La storia completa di Richard Burns la trovi qui: clicca

Carriera nel Mondiale Rally
Esordio1990 Rally di Gran Bretagna
ScuderieSubaru, Mitsubishi, Peugeot
Mondiali vinti1 (2001)
Rally disputati104
Rally vinti10
Podi34
Punti ottenuti351
Punti ottenuti615