Juha Kankkunen, un malore fa saltare l'evento di Varese

La scheda di KKK

KKK è il primo pilota della storia del WRC a divenire quattro volte campione del mondo di rally. Juha Kankkunen ha vinto ventitré rally iridati in una carriera lunga ventitré anni nel WRC, che ha incluso una numerosa varietà di auto e squadre. Nato in Finlandia nel 1959, è cresciuto a Laukaa, vicino a Jyvaskyla, la città natale del 1000 Laghi, l’evento in cui ha esordito nel 1979.

All’inizio della sua carriera, il mentore di KKK è stato Timo Makinen, un amico dei suoi genitori. Con la guida di Makinen e il sostegno finanziario del rinomato talent scout finlandese Timo Jouhki, Kankkunen ha avuto l’occasione perfetta per imparare l’arte dei rally.

Le performance di Juha Kankkunen in due rally WRC nel 1982 hanno convinto Toyota Finland a prestargli una ex-vettura di Bjorn Waldegard per un certo numero di gare finlandesi, ma i suoi continui successi lo hanno portato in squadra con la Celica al 1000 Laghi del 1983, dove ha finito sesto e si è assicurato un ingaggio di due anni con il team ufficiale Toyota, durante il quale ha vinto il suo primo rally iridato, Safari del 1985.

Un passaggio a Peugeot segue nel 1986 e, dopo una stagione ai vertici del Gruppo B con la 205 Turbo 16 Evo 2, divenne campione del mondo rally Piloti. L’anno seguente passò alla Lancia e difese con successo il titolo, conquistando questa volta il Gruppo A con la Delta HF 4WD. Kankkunen si è poi trasferito al Toyota Team Europe nel 1988: altre vittorie con la Celica GT-Four nel 1989.

Nel 1990, KKK torna in Lancia per aiutare gli italiani nella conquista del terzo titolo Costruttori. Ma è l’anno successivo il migliore in Lancia: KKK con la Delta Integrale 16V diventa il primo a vincere tre campionati piloti. In seguito al ritiro della Lancia dal WRC, Kankkunen torna alla Toyota, nel 1993, e schiaccia gli avversari con Celica Turbo 4WD, assicurandosi il quarto titolo piloti.

Senza precedenti, sino ad allora, diventa per un lungo periodo il pilota di maggior successo nella storia del WRC. Dopo aver lasciato la Toyota, alla fine della stagione WRC 1996, Kankkunen si rivela un marcatore di punti costante per Ford, Subaru e Hyundai. La sua ultima vittoria WRC, prima del pensionamento, è arrivata in casa, nel Rally Finland 1999.

La storia completa di Juha Kankkunen la trovi qui: clicca

Carriera nel Mondiale Rally
Stagioni1979-2002
ScuderieToyota, Peugeot, Lancia, Ford, Subaru, Hyundai
Mondiali vinti4 (1986, 1987, 1991, 1993)
Rally disputati162
Rally vinti23
Podi75
Punti ottenuti524