Articoli

Rally Mortale: un romanzo di pura fantasia noire

Un romazo, un racconto di pura fantasia disponibile sia in formato ebook su Kindle, PlayStore e altre piattaforme, sia come libro cartaceo.

Il romanzo di cui ti parlo si chiama Rally Mortale e già so che il nome farà storcere il naso a molti puristi. Come dicevo, è un romazo, un racconto di pura fantasia disponibile sia in formato ebook su Kindle, PlayStore e altre piattaforme, sia come libro cartaceo. Passato qualche anno dal grave incidente in corsa, nel quale ha trovato la morte la compagna di vita e di gara, un pilota di rally si ritrova faticosamente impegnato a cercare di risalire la china.

Da sempre, si è attribuito ogni responsabilità del mortale evento e, tormentato dai sensi di colpa, deve lottare con gli incubi, con la visione parziale delle sequenze del fatale urto, che tormentano le sue notti. Nonostante riconosciute doti di abilità, non riesce a trovare un nuovo ingaggio. Deve così ripiegare su un’attività minore e diventare l’istruttore di guida veloce della figlia di un facoltoso industriale.

Con la ragazza al suo fianco, è vittima di un nuovo incidente e, solo grazie alla sua abilità di guida, riesce ad evitare una nuova tragedia. Spinto dalla ragazza, l’ex-pilota prende contatti con il commissario Simone Ferri che riuscirà a fare luce anche sul primo luttuoso incidente, individuando i responsabili delle due azioni criminose.

Buona l’intenzione di scrivere un libro su uno sport considerato da pochi autori e quasi tutti di nicchia. Per chi capisce qualcosa di rally, nel romanzo Rally mortale ci sono alcune situazioni ben poco realistiche che potevano essere presentate meglio senza appesantire la scrittura per ovvie ragioni “romanzata”.

Libri su Storie di Rally

la scheda

RALLY MORTALE

Autore: Edoardo Gandini

Copertina: morbida

Editore: autopubblicazione

Pagine: 202

Formato: kindle ed epub

Prezzo: 7,84 euro (cartaceo), 1,59 euro (ebook)

ISBN: 978-1520650036

Peso: 363 grammi

Acquista

Guarda il video

Thierry Sabine e la sua Parigi-Dakar, firmato Jean-Luc Roy

Nel corso di nove anni, tra 1977, quando si smarrì nel Ténéré e scampò alla morte, fino all’incidente del suo elicottero nel 1986, Thierry Sabine assaporò la gioia della vittoria in tutte le sfide.

Il 14 gennaio 1986 muore Thierry Sabine, precipitando a bordo di un elicottero durante la Parigi-Dakar, da lui creata nel 1978. L’uomo avventuroso ha l’eccezionale capacità di aprire le porte all’evasione dal nostro mondo sempre più limitato. Questo fece Thierry Sabine, l’uomo che visse, e fece vivere a migliaia di appassionati, i grandi rally, come l’Enduro del Touquet e la Parigi Dakar.

Nel corso di nove anni, tra il 14 gennaio 1977, quando si smarrì nel Ténéré e scampò alla morte, fino all’incidente del suo elicottero nel gennaio del 1986, assaporò la gioia della vittoria in tutte le sfide, dalle gare folli che aveva ideato, fino alla Parigi-Dakar.

Rimarrà per sempre l’icona dell’uomo d’avventura della fine del Ventesimo secolo per tutti coloro che, seguendo il suo esempio, vorranno spingersi coraggiosamente ai limiti di se stessi. Il libro che lo celebra è stato scritto in francese e ora è anche disponibile in italiano.

La carriera sportiva di Sabine si svolge sia in circuito sia nei rally. Oltre ad aver partecipato ad alcune prove del Campionato del Mondo Rally, si registra anche la sua partecipazione a varie gare di durata del Campionato del Mondo SportPrototipi tra cui l’edizione del 1975 della 24 Ore di Le Mans dove si è piazzato al diciassettesimo posto assoluto su una Porsche. Un’altra sua passione erano le corse nel deserto e, nel 1977, incorre nell’avventura di restare disperso in Libia durante una competizione tra Nizza e Abidjan.

Thierry inizia la carriera di organizzatore nel 1975 creando la gara francese dell’Enduro del Touquet, che da evento locale diventa presto un fenomeno internazionale. Dopo aver organizzato anche la Croisière Verte, maratona motociclistica dal nord al sud della Francia, unendo le sue passioni, decise di organizzare una competizione aperta a vari tipi di veicoli e che si svolgesse per buona parte nel deserto: il 26 dicembre del 1978 prese così il via da Parigi la prima edizione di quella che è diventata la celebre Rally Dakar.

D’altra parte, quando dici Dakar, non c’è bisogno di anteporre il termine “rally”. Con il solo nome ci si è riferiti al rally per antonomasia. Al rally per eccellenza. Semplicemente la Dakar, – e precedentemente Parigi-Dakar – è la corsa su strada aperta alle auto, alle moto, ai quad, ai buggy e ai camion più famosa del mondo.

La gara che, un tempo, prevedeva la tappa finale nella capitale del Senegal, nell’Africa occidentale. Era più noto come Parigi-Dakar, visto che le prime edizioni, dal 1979 al 1991 e ancora nel 1993, 1994, 1998, 2000 e 2001, la partenza veniva data nella capitale francese per terminare in quella del Senegal.

Libri su Storie di Rally

la scheda

THIERRY SABINE E LA SUA PARIGI DAKAR

Autore: Jean-Luc Roy

Volumi: collana editoriale Uomini e sogni

Copertina: flessibile

Pagine: 215

Prezzo: 13,60 euro

Editore: Edizioni Mare Verticale

Peso: 240 grammi

ISBN: 978-8-8971737-0-0

Acquista

Guarda il video

Ultima corsa, il commissario Gatti al Rally di Sanremo

Un equipaggio del Rally di Sanremo, appena arrivato nella Città dei Fiori, viene assassinato misteriosamente. Ultima corsa di Davide Bergo è un coinvolgente romanzo giallo ambientato nel mondo dei rally. Sia chiaro è tutto inventato e per questo è bello due volte.

Ultima corsa di Davide Bergo è un coinvolgente romanzo giallo ambientato nel mondo dei rally. Sia chiaro è tutto inventato e per questo è bello due volte. Il libro è scritto bene ed è scorrevole e la trama è divertente. A renderlo più gradevole, a parer mio, è il semplice fatto che chi è appassionato di rally potrà liberare la propria fantasia e non faticherà a immaginare gli scenari.

Giustamente, è anche il caso che vi dica due cose sul libro. Altrimenti come faccio ad invitarvi a compralo? Nel romanzo, il Rally di Sanremo, tradizionale appuntamento primaverile, fa da scenario alla terza indagine del commissario di polizia Samuele Gatti. Un equipaggio partecipante alla gara, appena arrivato nella città dei fiorni, viene assassinato: due fratelli perdono misteriosamente la vita.

Molti i sospettati, diversi i moventi, che porteranno a un terzo inaspettato omicidio. L’arrivo dell’avvenente profiler Michela Torre, contribuirà in maniera determinante alla risoluzione del caso. Passioni, tradimenti, le corse in auto sono gli elementi di questa vicenda che metterà a dura prova il lavoro di Gatti e della sua squadra.

Libri su Storie di Rally

la scheda

ULTIMA CORSA

Autore: Davide Bergo

Volumi: collana editoriale La notte gialla

Copertina: morbida

Pagine: 208

Editore: Antea

Prezzo: 14,90 euro

Peso: 281 grammi

ISBN: 978-8-8984812-1-7

Acquista

Guarda il video