Sei nel posto giusto. Non perdere nessuna delle nostre storie o dei nostri aneddoti su piloti, copiloti e gare. Entra subito e scopri tutte le novità di Storie di Rally.

jean ragnotti, tour de corse 1982
,

Jean Ragnotti vola sulle PS del Tour de Corse 1982

Ragnotti ha corso con grande intelligenza, sfruttando al meglio nelle prime due giornate di gara le doti (di agilità, soprattutto) della sua R5. E nella terza giornata limitandosi a controllare gli avversari e lasciando ad altri la gloria…
Nuova Zelanda 1982, Celica GT: debutto, vittoria, doppietta
,

Rally Nuova Zelanda 1982: Toyota in delirio, doppietta al debutto

Nell’ultima tappa del Rally di Nuova Zelanda, dopo il secondo via da Taupo, si è potuto assistere all’attacco di Hannu Mikkola che ha più volte tentato di strappare a Waldegård e alla GT dagli occhi a mandorla la meritata leadership.…
marcus gronholm, nuova zelanda 20007
,

WRC: il Rally Nuova Zelanda 2007 e quei 0”3 da brividi

L'undicesima prova del Campionato del Mondo Rally 2007 si è svolta dal 31 agosto al 2 settembre. Dopo una dura battaglia durata tre giorni, Marcus Grönholm ha battuto Sébastien Loeb per 0,3 secondi, che è diventato il secondo distacco più…
possum bourne e richard burns
,

Possum Bourne e Richard Burns: uniti da Subaru

Due rallysti di talento, Possum Bourne e Richard Burns, entrambi morti, facevano parte della squadra ufficiale Subaru. Finora, solo due piloti britannici hanno vinto il titolo di campione del mondo di rally. Il primo era Colin McRae, l'altro…
5 marzo 1986 il giorno più nero del Rally del Portogallo
,

Rally del Portogallo 1986: la gara che cambiò il WRC

Joaquim Santos nella sua fiammante Ford RS200, l’improvvisata barriera a bordo strada è chiamata a svolgere il proprio compito, quello di arrestare la corsa rabbiosa di un’auto fuori controllo. Come si sia arrivati a ritrovarci con la…
bx 4tc
,

Rally Acropoli 1986: il pasticcio di Citroen

Dopo aver fatto finta di niente al Portogallo (il motore non girava a dovere) al Safari (''avevamo sottostimato le difficoltà di quella prova'' riconoscerà Guy Verrier) poi la Corsica (''la nostra vettura è troppo ingombrante per le strade…
Il logo Lancia-Martini che campeggia sulla Delta S4 Stradale
,

I 5 più grandi Costruttori della storia del WRC

Sébastien Loeb, Sébastien Ogier, Juha Kankkunen, Tommi Mäkinen e Colin McRae sono diventati tutti campioni del WRC. Altri piloti che sono diventati famosi principalmente attraverso la loro carriera nel WRC includono Michèle Mouton, Henri…
Juha Kankkunen al Rallye Sanremo 1992 con la Lancia Delta Martini
,

Deltona e Martini Racing all’alba del Mondiale Rally 1992

Dopo il ritiro della Casa italiana dalle competizioni, il testimone passa a una squadra mista: da una parte lo sponsor di sempre nel ruolo di gestore, dall'altra un team affiatato e già ricco di esperienza, il Jolly Club, in quello di esecutore.…
Markku Alén, Rally 1000 Laghi RSF Motorsport
,

31 agosto 1980 giorno magico grazie ad Alén e Cerrato

31 agosto 1980 giorno "magico" per gli appassionati di rally italiani. Già. Perché? Markku Alen e Illka Kivimaki si sono affermati con la Fiat 131 Abarth Rally a Jyvaskala, nella Finlandia centrale, nel 1000 Laghi, una delle gare più spettacolari…
Patrese-Alen, Giro d'Italia Automobilistico - foto Cattani
,

Giro d’Italia Automobilistico: la seconda tappa di Patrese-Alen

La seconda tappa del Giro Automobilistico d'Italia 1980 conferma la superiorità delle Lancia. Patrese-AIen si rafforzano al comando. Le macchine torinesi partono per il giorno successivo nelle prime tre posizioni della classifica. Ritirata…
Sandro Munari, Rally del Portogallo 1978
,

Il campione del mondo rally cambia auto

Per la prima volta dall'inizio della sua carriera, infatti, Sandro Munari abbandona la Lancia in un rally (c'era stata la breve parentesi della Ferrari ma si trattava soltanto di gare di velocità) per salire sulla Fiat 131 Abarth. Questo passaggio,…
Markku Alen, Rally Portogallo 1978
,

Rally del Portogallo 1978: la vittoria prima della vittoria

Per Alen invece, indipendentemente dal risultato finale, è stato forse il rally più bello della sua carriera, una dimostrazione di forza che lo consacra fra i "grandi" di questa difficile specialità. Dalla lotta esce vincente anche la Fiat…