Sei nel posto giusto. Non perdere nessuno dei nostri aneddoti su piloti, copiloti e gare. Entra subito e scopri tutte le novità di Storie di Rally.

Citroen London-Mexico 1970
,

London-Mexico City 1970: il racconto della gara più folle

Ecco, nella sua interezza, il rapporto pubblicato nel giugno 1970 sull'Auto-Journal, una via di mezzo tra il racconto rallystico e la poesia… Non sono né Proust né Baudelaire, ma il tono stesso, il modo di scrivere e di descrivere sembrano…
Alex Fiorio, Trofeo Panda 4x4
,

Alex Fiorio al Sestriere con la Fiat Panda 4×4 Totip

Il rampollo della famiglia Fiorio corse anche sulla Fiat Panda 4x4 del Jolly Club sponsorizzata dalla Totip. Alex Fiorio si presentò al Sestriere nel 1985 con la Fiat Panda 4x4 Totip, come portacolori del Jolly Club nelle gare del Trofeo Panda…
Monte 1984
,

La lezione del Monte 1984 dimenticata al Sanremo 1986

Sono le 21:30 circa al Porto di Monaco, dove è fissato il palco partenza dell’ultima notte. La 037 di Andruet-Cresto, non vuol saperne di avviarsi e mentre il tempo scorre e l’agitazione cresce, Jean Claude chiede il permesso ai commissari…
Walter Rohrl e Christian Geistdorfer
,

Vittoria all’esordio con un nuovo team nel WRC: nessuno come Rohrl

Sono complessivamente nove i piloti che hanno vinto al debutto con un nuovo team nel WRC. Tra questi, Walter Rohrl c'è riuscito tre volte e detiene il record. Agli altri otto è successo solo una volta in carriera. Tra i tanti record battuti…
Pinto-Bernacchini, 1000 Laghi 1974
,

Pinto-Bernacchini e il dosso da non saltare al 1000 Laghi

Le 124 percorrono le lunghe prove di terra umida della prova, quando ad un certo punto, fra i quasi 10 dossi al chilometro che le speciali finlandesi avevano per loro caratteristica, uno di questi attira L attenzione dei due equipaggi italiani.…
Dario Cerrato, Traga Florio 1986
,

Cerrato, la S4, la mucca e il cofano di kevlar

In quei giorni Dario Cerrato e Geppi Cerri sulla loro Delta S4 muletto stanno provando sulla speciale di Montemaggiore, una prova con degli allunghi pazzeschi, sui quali Dario inserisce la quinta e la Delta vola fino ai 200 chilometri orari.…
Vuda, Tour de Corse 1983
,

Quando Vudafieri fece diventare ”scemo” Mikkola

Inizia la prova speciale: la 037 marchiata Totip va come un fulmine lungo la strada lunghissima di quella PS di 96 chilometri. Dopo una trentina già percorsi, di colpo il lancista pesta sui freni fino quasi a fermarsi. Di colpo appare la griglia…
Tonino Tognana, Rally di San Marino 1982
,

CIR 1982: a San Marino vince Tognana, ma su Lancia

Questa prima affermazione della Casa torinese in una manifestazione importante quale il Rally di San Marino, rilancia prepotentemente la voglia di lancia di riprendere subito gli anni di splendore targati Stratos. Delle 34 PS, Tognana-De Antoni…
Kenneth Eriksson, Rally di Svezia 1995
,

Rally di Svezia 1995: battaglia tra Eriksson e Makinen

Il caposquadra Andrew Cowan sembrava a disagio. Quando Eriksson aveva raggiunto Karlstadk, alla fine del secondo giorno, era un secondo avanti, e lo stesso Cowan aveva deciso di condizionare la gara dicendo alla coppia di mantenere la posizione.…
WRC 1995: quel Rally MonteCarlo vinto senza chiodi
,

Il successo di Sainz al ”Monte” e il gatto nero

Questo era il rally di Sainz e lui era in una forma superba. Era sicuro di poter vincere, dopo aver superato il "problemino scaramantico" del gatto nero. Le speranze di Delecour di battere il suo rivale nella lotta, va detto per onor del vero,…
Massimo Ercolani, Rally San Marino 1985
,

Ercolani si ”libera” di Busseni e vince a San Marino

Dopo i ritiri nella prima tappa di Bentivogli, Pregliasco, Fabbri, la lotta per il primato si è aperta tra Busseni ed Ercolani. Busseni ha chiuso in testa la prima tappa, poi però ha accusato problemi di gomme: ha dovuto spesso correre le…
Sébastien Ogier, Rally del Messico 2016
,

Ogier-Ingrassia e il ”muro” di vacche al Rally del Messico

È la prova dell'incredibile capacità di Sébastien Ogier di guidare. È ciò che rende il francese il secondo più grande campione del mondo rally della storia. Non è la prima volta che il campione francese incontrava un ostacolo inaspettato…