La copertina del libro di Cordovani.

Riccardo Valentino: lo stilista dei traversi in un bel libro

Un tuffo negli anni Settanta e Ottanta, quando il rally era una vera malattia e tanti, anche a Piombino, erano i praticanti e gli appassionati. Parte dalla passione per i rally anche la storia di Riccardo Valentino, camionista piombinese, che fece letteralmente innamorare intere generazioni di tifosi con le sue imprese al volante di una macchina da corsa.

Valentino è stato capace di lasciare un segno nel mondo dei rally durante i quali dal 1977 al 1987 ha corso quarantadue gare, vincendone due, regalando uno show infinito a bordo di Ford Escort, Lancia Stratos e Talbot Lotus, vetture rimaste immortali nella storia della specialità.

Valentino è sempre stato un pilota sopra le righe, capace di regalare anche spettacolo all’interno dello stabilimento piombinese, quando metteva “di traverso” anche il suo camion. Un filo sopra le righe, capace di spettacolo allo stato puro anche all’interno dell’allora Italsider quando si permetteva di intraversare pure il camio.

Valentino è stato simbolo ed icona dei tifosi piombinesi, veri e propri cultori dei rally. Il volume è firmato dal direttore Andrea Cordovani, giornalista che ha legato la sua carriera ad Autosprint, oltre che da Alessandro Carrara e Mauro Parra ed è edito dalla Scuderia Centro-Sud. Si tratta di una rarità da collezione.

Libri su Storie di Rally

la scheda

RICCARDO VALENTINO – LO STILISTA DEI TRAVERSI

Autori: Andrea Cordovani, Alessandra Carrara, Mauro Parra

Copertina: rigida

Pagine: 214

Immagini: 140 a colori e 34 in bianco e nero

Formato: 21 x 21 centimetri

Editore: Scuderia Centro Sud

Prezzo: 25 euro