Rally del Portogallo, Rohrl e la PS Arganil a occhi chiusi

Walter Rohrl al Rally del Portogallo

”Sapevo che la nebbia stava arrivando sulla PS Arganil al Rally del Portogallo, quindi avevo provato questa prova speciale più di ogni altra. Normalmente provavo con la ricetrasmittente attiva due o tre volte, ma questa l’avevo ripetuta cinque volte. La conoscevo bene. Molto bene”. Quel Paese, quei luoghi, sono davvero speciali. Al Rally Portogallo, da…

Sostieni Storie di Rally abbonandoti. Leggi tutti gli articoli senza pubblicità e accedi alla sezione Premium per leggere tantissime storie e aneddoti pubblicati sui nostri libri. Chi non usa PayPal può effettuare un bonifico sull’IBAN IT64L0326801012052977241590 di Banca Sella, aggiungendo nella causale nome, cognome e indirizzo mail
Gold, Silver, e Bronze
Abbonati