Non perdere nessuna storia importante sui rally dedicata ai nostri abbonati e sostenitori. Entra subito e scopri tutte gli articoli premium di Storie di Rally.

In Spagna il debutto segreto della Stratos HF Prototipo II

In Spagna il debutto ”segreto” della Stratos HF Prototipo II

Il motore V6 della Ferrari Dino 246 nasce da esperienze di corse che si tramandano dagli anni Sessanta. Furono prodotte diverse monoposto da F1 dotate di motore Dino tra cui la Ferrari Dino 246 S del 1960, mentre l'anno successivo fu approntata…
Assistenza volante per la Lancia Fulvia HF 1.6 di Munari-Mannucci al Rally MonteCarlo 1972

Un Rally MonteCarlo di difficoltà e sorprese

Lo stupore di tutti, in quel Rally di MonteCarlo ricco di difficoltà e di sorprese, si era a poco a poco tramutato in timore, in paura che il ''Drago'' facesse il miracolo, che ''Il Maestro'' gli segnalasse senza errori le traiettorie vincenti.…
L’uomo batte la macchina: la stagione 1983

L’uomo batte la macchina: la stagione 1983

Dopo le prime prove, che portano i protagonisti da Aix Les Bains a Monaco, Mikkola ha 5' e 54" su Therier, 6' e 12' su Ragnotti, 6' e 18" su Frequelin. Distacchi abissali in grado di mandare in depressione qualsiasi capo tecnico delle squadre…
Fiat 131 Abarth Rally

L’11 febbraio 1978 e i Quattro Moschettieri dei rally

EASA ha seminato tra le proprie fila malcontento generale e confusione ma ormai il seme è piantato e a breve darà vita a quel fantastico gruppo di lavoro che, per oltre venti anni, genererà capolavori a quattro ruote in grado di portare…
Carlo Capone e Gigi Pirollo vincitori al Rally della Lana

Carlo Capone e Gigi Pirollo vincitori al Rally della Lana

Il 5 giugno 1983 è una data storica: Carlo Capone, una stella che “brucerà” alla velocità di una meteora, vince con Gigi Pirollo la sua prima gara di Campionato Europeo Rally: il leggendario Rally della Lana dell’indimenticato Meme…
Cesare Fiorio capo di Lancia Alitalia nel 1975

Intervista ”senza sconti” a Cesare Fiorio da parte dei fans

Cesare Fiorio non ha più interessi nel motorsport e nella sua carriera sportiva ha fatto, forse, anche più di quello che voleva e pensava di riuscire a fare. Nel Gruppo Facebook intitolato a Sandro Munari e Mario Mannucci, gestito da Ariella…
Valli del Bormida 1997: nel segno di Uzzeni-Bondesan

Rally Valli del Bormida 1997: nel segno di Uzzeni-Bondesan

La notte del rally si racconta in poche righe, sufficienti per descrivere la superiorità, fin dalla prima prova speciale (quella del Deserto) di Ferrecchi-Imerito su Uzzeni-Bondesan. I portacolori della scuderia Grifone hanno continuato ad…
Papa Wojtyla benedice i rallysti in piazza San Pietro

Papa Wojtyla benedice i rallisti in piazza San Pietro

Nonostante l'ora, il freddo pungente e una spolverata di nevischio, che ha cominciato a cadere poco prima della partenza, i diciannove equipaggi delle auto concorrenti sono stati accolti da una folla festosa di circa tremila persone. Verso…
RAC 1988 la neve porta bene ad Armin Schwarz
,

RAC 1988: la neve porta bene ad Armin Schwarz

''Questo risultato fece decollare la mia carriera''. Armin Schwarz ricorda uno dei RAC più complicati della sua carriera, con più di cinquanta prove speciali, quello andato in scena nel 1988. ''Era lunghissimo e difficile e non lo puoi dimenticare.…
CIR 1986: la Peugeot 205 T16 di Andrea Zanussi

Chiodi al Rally di Aosta 1986: le due verità storiche

Il 30 novembre 1986, al Rally di Aosta escono violentemente di strada Andrea Zanussi e Popi Amati sulla Peugeot 205 T16. L’incidente consegna il titolo italiano a Dario Cerrato. Due testimoni oculari, nei loro racconti e nei loro rapporti,…
Resa dei conti: il 22 novembre 1995 e il titolo di Colin McRae

Resa dei conti: 22 novembre 1995 e il titolo di Colin McRae

Nel venticinquesimo anniversario della ricorrenza della vittoria del titolo iridato, il successo di Colin McRae viene celebrato dal padre, cinque volte campione britannico, Jimmy, e dal capo della Prodrive, David Richards. Anche sua figlia…
GRX 5D, storia delle Mini escluse al Rally di MonteCarlo 1966

Quelle 5 clamorose edizioni del Rally MonteCarlo

La minuscola Mini, che rappresentava il coraggio e la sfida per i britannici, vinse il Rally MonteCarlo tre volte negli anni Sessanta contro una concorrenza che faceva sembrare la sfida simile alla storia di Davide e Golia. Ma ovviamente non…
Carlos Sainz e quell'ansia da debutto iridato in Portogallo

Carlos Sainz e quell’ansia da debutto iridato in Portogallo

Non tanto prima del debutto, ma il giovane Carlos Sainz si stupisce come tutti gli altri per quello che accade dopo. L’11 marzo 1987, poco dopo le 9 e 15 del mattino, Sainz e il copilota Antonio Boto prendono il via della prima prova speciale…
Rally Lana 1984: Vudafieri dopo 1200 chilometri

Rally Lana 1984: Vudafieri dopo 1200 chilometri

Nel 1984 le corse più importanti d’Italia vengono raggruppate e viene deciso che al titolo di campione italiano open potevano competere anche gli equipaggi stranieri. Però, oltre alla soddisfazione di essere stato considerato uno dei rally…
Lancia Delta HF Gruppo A

Perché Lancia si ritirò dai rally quel 18 dicembre 1991

Auto da rally, piloti e pezzi di ricambio Lancia vengono mollati allo sponsor che continuerà a correre a titolo privato. E una scuderia privata gestirà il tutto. Ma non sarà più la stessa cosa. Martini e Jolly club sono meritevoli del massimo…
Rally in crisi d'identità: piove Governo ladro, sarà vero?

Rally in crisi d’identità: piove Governo ladro?

Non si nasce professionisti. Non nei rally. Lo si diventa partendo dalle cosiddette gare di parrocchia, come succede in Finlandia con le Toyota Starlet o con le Kadett GSI preparate secondo regole non FIA, in maniera semplice ed economica.…
La Ferrari 308 GTB Gruppo B di Michelotto

Ferrari 308 Gruppo B: liscia, gassata o FerraRally?

Con la benedizione di Enzo Ferrari, Michelotto costruì solo quattro di queste splendide 308 GTB da rally secondo le specifiche del Gruppo B all'inizio degli anni Ottanta, il che significa che nel mondo rarefatto dei Cavalli Rampanti purosangue…
Storia del Rally San Martino: tra Cavalletto, Valstagna e Manghen

Storia del Rally San Martino: tra Cavalletto, Valstagna e Manghen

L'avvocato Luigi Stochino e il conte Pietro Bovio ancora non sapevano, però, che la passione per i rally ti prende a tradimento, è come una calamita che ti si può attaccare sin da quando sei bambino, ma in realtà non ha età, e ti porta…