Sei nel posto giusto. Non perdere nessuna storia sui piloti e copiloti del Mondiale Rally. Entra subito e scopri tutte le novità di Storie di Rally.

Tony Pond e Fred Gallagher, Triumph TR7 V8
,

Tony Pond: il rallista venuto dalla nebbia

Nel 1974, Tony Fall è responsabile delle corse per il team Opel Dealer, Dot, e offre a Tony Pond un ingaggio che, però, non dura tanto. Quell’anno, con la Ascona vince il Burmah Rally, poi con la Escort è terzo al Welsh, dove relega in…
Pentti Airikkala, Opel Kadett GSI
,

Pentti Airikkala: il flying finns meno illustre

Lascia la Finlandia quando capisce che, spostandosi più a sud rispetto al luogo di nascita, avrebbe potuto migliorare la sua carriera. È uno dei grandi protagonisti del Campionato Britannico negli anni Settanta e Ottanta. Diventa campione…
Jean Ragnotti, Renault Clio Maxi
,

Jean Ragnotti, Renault e i rally di traverso

Nel 1973, in Formula 3 ottiene qualche piazzamento. Nei rally, con la 12 Gordini e con Jacques Jaubert alle note, si piazza quindicesimo al ''Monte''. È l’anno in cui Jean Ragnotti firma il contratto con la squadra ufficiale Renault. L’anno…
Alex Fiorio, Rally Sanremo 1989
,

Alex Fiorio, storia del campione del mondo Gruppo N

Figlio di Cesare e fratello di Giorgia, attrice, cantante e fotografa, Alex ha partecipato a diverse edizioni del Mondiale Rally, la maggior parte delle quali con Gigi Pirollo come navigatore, riuscendo ad andare a punti in nove stagioni (dal…
Ken Block, Ford Fiesta WRC
,

Ken Block: rally, imprenditoria e spettacolo

Nel 2007 termina terzo nella competizione nazionale rally e vince la medaglia d'argento agli X Games. Nello stesso anno debutta nel campionato mondiale rally in Messico correndo sempre con una Subaru. Durante la stagione successiva ottiene…
Freddy Loix, Mitsubishi Lancer VI 2001
,

Freddy Loix: kart e poi subito rally

Del 1999 è il passaggio di Freddy Loix e Sven Smeets alla squadra ufficiale Mitsubishi, affiancando il tre volte campione del mondo Tommi Mäkinen alla guida della Lancer Evo VI e dovendo affrontare grandi difficoltà a causa di un brutto…
Rally MonteCarlo 1989
,

Rally MonteCarlo 1989: la sfortuna di Alex Fiorio

Su un piccolo dosso della strada la Lancia di Fiorio si è alzata dal terreno e nella ricaduta il pilota ha probabilmente perduto il controllo della vettura che in quel momento viaggiava a circa 140 chilometri l'ora. La macchina ha sbandato…
Lorenzo Bertelli
,

Lorenzo Bertelli tra rally e marketing

Bertelli, nella vita di tutti i giorni è direttore marketing dell'azienda di famiglia, e nel 2021 è stato promosso da Forbes come uno dei migliori nel suo settore, uno dei cinquanta direttori marketing più influenti al mondo. Ed è finito…
Shekhar Mehta, Safari Rally 1979
,

Shekhar Mehta: lo specialista del Safari Rally

La Lancia lo ingaggia dopo il suo primo successo nel rally keniota del 1973, che vincerà di nuovo nel 1979, quando conquista i suoi primi punti iridati, nel 1980, nel 1981, anno in cui chiude al quinto posto nel Mondiale Rally, e nel 1982.…
Salvador Servìa i Costa
,

Salvador Servìa i Costa: veloce, falloso e coraggioso

È veloce, è falloso, è coraggioso, è anche sfortunato. Ha fretta di crescere. Sbaglia. Cade e si rialza. Passano tredici anni. Nel 1983, vince in maniera rocambolesca il Rally Race-Sigüenza con la Ford Escort RS 1600 e con alle note il…
Piero Liatti
,

Piero Liatti: ultimo appuntamento al successo mondiale

Piero era molto apprezzato per le sue doti velocistiche sull'asfalto, dove spesso era imprendibile. Anche se non ha mai sfigurato nelle gare su fondo sterrato. Prima di diventare pilota ufficiale, Liatti corse per diversi anni nel Campionato…
Mauro Mannini, Rally Elba 1980
,

Mauro Mannini: il copilota di Tony Fassina

Mauro Mannini lascia i figli Matteo e Michele e lo fa al termine di una lunga malattia, che si è rivelata incurabile e che lo aveva costretto in ospedale da alcune settimane. La sua carriera di costruttore, culminata con l'''avventura-disavventura''…