Il WRC raccontato da McKlein in Rallying 2020

IL WRC 2020 raccontato da McKlein in Rallying

Come tutti gli sport professionali, il rally si è fermato immediatamente. Sarebbero passati quasi sei mesi prima che il WRC ripartisse, in grande stile, in una nuova sede, in Estonia. Da quel momento, a settembre, lo spettacolo è tornato alla grande. Per molti, il 2020 sarà l’anno da cercare di dimenticare, ma nel WRC si è rivelato un anno davvero memorabile.

Nel tumultuoso palcoscenico del mondo sportivo, dove la pandemia di Covid-19 ha messo a dura prova la tenacia e la resilienza degli eventi internazionali, il Campionato del Mondo Rally 2020 è emerso come una luce nel buio, un faro di speranza e di determinazione. Attraverso la sua incrollabile volontà di continuare nonostante le avversità, il rally ha offerto agli appassionati di tutto il mondo uno spettacolo di emozioni, adrenalina e competizione senza pari.

L’anno è iniziato con una fervente anticipazione e una speranza di successo, ma presto è stato interrotto bruscamente mentre il WRC si trovava in Messico per il terzo round della stagione. La rapida diffusione del virus ha costretto la sospensione di tutti gli eventi sportivi, lasciando i piloti, i team e i fan nel limbo dell’incertezza. Ma come recita il celebre ritornello dei Queen, “The show must go on”, e così è stato.

Dopo una pausa forzata di quasi sei mesi, il WRC è tornato alla ribalta nel mese di settembre con una nuova sede, l’Estonia, offrendo ai piloti un nuovo terreno di sfida e ai fan un motivo per tornare a sognare. Da quel momento in poi, lo spettacolo è ripartito con una foga rinnovata, con gare mozzafiato e colpi di scena che hanno tenuto con il fiato sospeso milioni di spettatori in tutto il mondo.

Il Campionato del Mondo Rally 2020 è stato un’epica saga di avventure, di lotta e di trionfo. Nuove sfide sono emerse, nuovi rally hanno visto la luce e nuovi rivali si sono affrontati sulle piste polverose e tortuose di tutto il mondo. In mezzo a tutto questo, un nuovo nome ha risplenduto in cima alla classifica: Elfyn Evans sembrava destinato a prendere il posto d’onore, ma alla fine è stato il veterano Sébastien Ogier a emergere ancora una volta come campione indiscusso.

“Rallying 2020 – Moving Moments” è il resoconto definitivo di questa memorabile stagione del WRC. Attraverso parole e immagini (con ben 414 foto a colori), il libro offre una panoramica completa di tutto ciò che è accaduto nel mondo del rally nel corso dell’anno. Oltre alla copertura dettagliata del WRC, il libro include recensioni approfondite delle stagioni WRC2, WRC3, JWRC e del Campionato Europeo, fornendo ai lettori una visione completa e approfondita del mondo del rally nel 2020.

Ma “Rallying 2020 – Moving Moments” è più di un semplice libro di cronaca sportiva. È un tributo alla passione, alla dedizione e alla determinazione dei piloti, dei team e dei fan che hanno reso possibile lo spettacolo del rally mondiale nonostante le avversità. È un viaggio emozionante nel cuore dell’azione, una celebrazione di tutto ciò che rende il rally uno degli sport più avvincenti e appassionanti al mondo.

In conclusione, “Rallying 2020 – Moving Moments” è un must-have per tutti gli appassionati di rally, un’opera che cattura l’essenza e lo spirito di una stagione indimenticabile. Attraverso le sue pagine, i lettori sono invitati a rivivere i momenti più memorabili, a celebrare i successi e a imparare dalle sfide affrontate dal mondo del rally nel corso di un anno straordinario.

  • la scheda
  • RALLYING 2020 – MOVING MOMENTS
  • Autori: Colin McMaster, David Evans
  • Copertina: rigida
  • Pagine: 224
  • Immagini: centinaia a colori
  • Formato: 30 x 21 cm
  • Editore: McKlein Publishing
  • Prezzo: 50 euro
  • Peso: 1,4 chilogrammi
  • ISBN: 978-3947156320

Verifica la disponibilità e acquista