Da Porsche a Porsche passando per Lancia e Fiat

Da Porsche a Porsche

Bianchini ha raccolto in un’autobiografia intitolata “Da Porsche a Porsche” la sua storia cominciando il racconto da quando era un bambino intelligente e vivace per poi passare al servizio militare nella Folgore ed arrivare alle auto da corsa. Le tedesche, le Porsche, sono state il filo conduttore della sua carriera: da loro ha iniziato e con loro, dopo alcune stagioni con le invincibili Lancia 037 e Delta.

La storia di Gianni Bianchini è una di quelle che si intrecciano con il rombo dei motori e il profumo dell’asfalto fin dalla giovane età. Lombardo di origine ma piemontese d’adozione, Bianchini ha trascorso più di mezzo secolo immerso nel mondo delle automobili da corsa, trasformando la sua passione in una carriera ricca di successi, sfide e avventure senza fine.

Fin da ragazzo, la passione per le quattro ruote bruciava nel cuore di Bianchini. Cresciuto tra le suggestioni della Val Camonica, si innamorò presto del fascino delle automobili e delle corse. Il suo destino lo condusse a Brescia, dove iniziò a lavorare presso l’officina di Ennio Bonomelli, un maestro nel mondo dell’automobilismo sportivo. Da lì, il suo percorso lo portò nella provincia di Novara, alla Tam Auto di Peppino Zonca, dove affinò le sue abilità e consolidò la sua esperienza.

Fu alla fine degli anni ’70 che Gianni Bianchini decise di dare vita al suo sogno: l’officina Motorsport. Situata a Ponderano, alle porte di Biella, la Motorsport è diventata un punto di riferimento nel mondo delle corse automobilistiche, un luogo dove la passione per i motori si traduceva in prestazioni straordinarie e in un impegno senza compromessi.

L’autobiografia di Bianchini, intitolata “Da Porsche a Porsche”, è un viaggio avvincente attraverso la sua vita e la sua carriera. Dalle sue esperienze di bambino vivace al servizio militare nella Folgore, fino alle emozionanti avventure nel mondo delle corse, il libro offre un’ampia panoramica delle sfide e dei successi che hanno caratterizzato la sua vita.

Al centro di questa narrazione ci sono le Porsche, le automobili che hanno segnato la carriera di Bianchini fin dall’inizio. Dopo aver lavorato con le invincibili Lancia 037 e Delta, Bianchini è tornato sempre con passione alle auto tedesche, continuando a sfidare i limiti e a raggiungere traguardi eccezionali.

Nelle 194 pagine del libro, impreziosite da numerose immagini a colori e in bianco e nero provenienti dall’album privato dell’autore, Bianchini condivide con i lettori le gioie e le delusioni, le vittorie e le sconfitte che hanno caratterizzato la sua straordinaria carriera. Attraverso le sue parole, riviviamo le avventure e le corse in mezza Europa al servizio di grandi piloti, tra cui Piero Longhi, Arturo Merzario, Franco Uzzeni e molti altri.

La prefazione del volume, scritta dal presidente dell’Aci Como Enrico Gelpi, aggiunge un tocco speciale a questa opera, confermando il rispetto e l’ammirazione che Bianchini ha guadagnato nel corso degli anni nel mondo delle corse.

“Da Porsche a Porsche” è già disponibile in libreria al costo di 33 euro, ma può essere ordinato anche su Amazon e attraverso i principali book store e store online. È un libro che non solo celebra una vita dedicata alla passione per le auto da corsa, ma che racconta anche una storia di perseveranza, determinazione e amore per l’arte dell’automobilismo sportivo.

  • La scheda
  • Da Porsche a Porsche
  • Autore: Gianni Bianchini
  • Copertina: morbida
  • Pagine: 198 pagine
  • Immagini: centinaia a colori e b/n
  • Formato: 23 x 14,5 cm
  • Editore: Gianni Bianchini
  • Prezzo: 33 euro
  • Peso: 130 grammi
  • ISBN:  9791220353281

Verifica la disponibilità e acquista