Sebastien Ogier è il pilota più pagato del WRC 2019

Calano i salari nel Mondiale Rally: in 4 sopra i 2 milioni

Il più pagato tra i piloti del circus del Mondiale Rally è sempre Sebastién Ogier, soltanto che rispetto alla stagione precedente si trova a guadagnare meno della metà.

Torno a grande richiesta sugli ingaggi del WRC e passiamo al setaccio i portafogli della stagione 2019. Il più pagato tra i piloti del circus del Mondiale Rally è sempre Sebastién Ogier, soltanto che rispetto alla stagione precedente si trova a guadagnare meno della metà: 3,7 milioni di euro.

L’ingaggio in Citroen è decisamente più magro, a conferma dei grandi tagli di budget che le Case stanno facendo per via della congiuntura economica negativa. Ma ovviamente non conosco il dato relativo agli sponsor personali di Ogier che, invece, dovrebbe essere reso pubblico tra la fine dell’anno e l’inizio del 2020.

Anche Thierry Neuville deve accontentarsi, per il 2019, ad un ingaggio da parte di Hyundai Motorsport pari a 2,5 milioni di euro. Sono il belga e prima di lui il campione del mondo in carica i due piloti più pagati del circus iridato dei rally. Alla pari di Neuville si attesta Sebastien Loeb.

Anche per lui 2,5 milioni di euro, ma in proporzione il Cannibale guadagna di più, visto che il suo ingaggio è di sole sei gare, a differenza di Thierry che deve disputare tutto il Mondiale Rally 2019. E Ott Tanak? Non temere per il giovane estone, lui è subito dietro con un ingaggio da parte di Toyota di 2,2 milioni di euro.

Resta in ambito Toyota il quinto ingaggio più importante del World Rally Championship: Jari-Matti Latvala guadagna meno, ma incassa sempre 1,5 milioni di euro per il 2019. E indovina chi c’è a pari ingaggio di Latvala? Elfyn Evans. Anche per lui 1,5 milioni, ma pagati da Ford M-Sport.

Solo settimo il “povero” Andreas Mikkelsen, che fino al 2018 poteva vantare il quarto ingaggio più importante della serie iridata. Il pilota norvegese passa da 2,5 milioni ad 1 milione di euro. Passa da 1,2 milioni circa a stagione a 800 mila euro Dani Sordo, che però non disputa tutte le gare del Mondiale Rally 2019.

In un WRC che in linea di massima taglia i costi, aumenta anche l’ingaggio di Esapekka Lappi, che passa dal mezzo milione l’anno a 650 mila euro. Lo svedese Pontus Tidemand ha con M-Sport un ingaggio di 500 mila euro, così come Kris Meeke ha con Toyota un accordo da mezzo milione di euro l’anno.

A 300 mila euro a stagione troviamo il francese Yoann Bonato, che ha un ingaggio da parte di CHL Sport Auto. Gus Greensmith e Teemu Suninen, invece, dovranno accontentarsi di 250 mila per il 2019 e pensare a maturare tanta esperienza. Di seguito ho preparato uno schema riepilogativo dei salari dei rallysti del WRC 2019. Questa ricerca che ti presento è stata realizzata dopo aver combinato i dati provenienti da fonti diverse e attendibili come Motorsports Week, Forbes, Autoweek, Car Keys e altre fonti che da anni per me rappresentano una garanzia.

Non tutti gli stipendi dei piloti sono accurati nei minimi dettagli perché alcuni team di corse non amano renderli noti. Ma in ogni caso il dato è particolarmente verosimile e potrebbe differire per una forbice compresa tra i 5 mila e i 50 mila euro per i compensi dai 300 mila euro in giù.

Gli stipendi dei rallysti del Mondiale Rally 2019

Sébastien Ogier, 3,7 milioni da Citroen World Rally Team

Thierry Neuville, 2,5 milioni Hyundai Shell Mobis WRT

Sébastien Loeb, 2,5 milioni di euro da Hyundai Shell Mobis WRT

Ott Tänak, 2,2 milioni da Toyota Gazoo Racing

Jari-Matti Latvala, 1,5 milioni da Toyota Gazoo Racing

Elfyn Evans, 1,5 milioni da M-Sport World Rally Team

Andreas Mikkelsen, 1 milione da Hyundai Shell Mobis WRT

Dani Sordo, 800 mila euro da Hyundai Shell Mobis WRT

Esapekka Lappi, 650 mila euro da M-Sport World Rally Team

Pontus Tidemand, 500 mila euro da M-Sport World Rally Team

Kris Meeke, 500 mila euro da Toyota Gazoo Racing

Yoann Bonato, 300 mila euro da CHL Sport Auto

Gus Greensmith, 250 mila euro da M-Sport World Rally Team

Teemu Suninen, 250 mila euro da M-Sport World Rally Team