100 anni di Storie di Rally 2: appuntamento con la storia

100 anni di storie di rally 2

Scoprire che cosa erano i rally per meglio comprendere cosa sono diventati nel Terzo Millennio. Un’opera che rappresenta un altro viaggio dalle origini del rallysmo ad oggi che i lettori faranno insieme a noi, attraverso la selezione delle storie più belle pubblicate sul nostro sito e riadattate ad un volume da collezione stampato su una bellissima carta. Una storia, quella dei rally, raccontata in cinquantasette storie e centinaia di aneddoti.

Il mondo dei rally è un universo in continua evoluzione, tessuto di emozioni, avventure e sfide che attraversano i confini del tempo e dello spazio. È una storia che si dipana lungo tortuose strade sterrate, tra il rombo dei motori e lo scintillio delle luci che illuminano la notte, una storia raccontata in cinquantasette storie e centinaia di aneddoti, come già avvenuto con il suo predecessore, “100 Anni di Storie di Rally 1”, acclamato sia in Italia che all’estero.

Il seguito, “100 Anni di Storie di Rally 2”, è il nuovo capitolo di questa epica narrazione, un viaggio senza tempo che porta i lettori attraverso le tappe fondamentali della storia dei rally. Questo volume, elegante e raffinato, si distingue per la sua capacità di cogliere l’essenza del rallysmo, dalle sue umili origini fino alle sfide mozzafiato dei giorni nostri.

Con un netto anticipo sui programmi originali, il libro cattura l’attenzione dei lettori con una selezione accurata delle storie più avvincenti, precedentemente pubblicate sul sito ufficiale e ora riadattate in un volume da collezione stampato su carta pregiata. Ma non è tutto: “100 Anni di Storie di Rally 2” presenta anche immagini inedite, un tocco visivo che arricchisce ulteriormente l’esperienza di lettura, distinguendosi così dal primo volume della serie.

Questo nuovo capitolo della saga della Collana Editoriale Storie di Rally si distingue per la sua capacità di trasmettere l’anima pulsante del motorsport, offrendo una prospettiva unica sulla trasformazione dei rally nel corso del tempo. Attraverso aneddoti ordinati cronologicamente e una narrazione avvincente, il libro ci invita a esplorare il passato per comprendere appieno il presente e il futuro dei rally nel Terzo Millennio.

La sinergia tra il sito internet e il mezzo di comunicazione cartacea conferma l’impegno della Collana Editoriale nel fornire un’esperienza completa ai suoi lettori, un ponte tra il mondo digitale e quello tangibile dei libri. “100 Anni di Storie di Rally 2” non è solo un libro, ma un viaggio emozionante nel cuore dell’adrenalina, un tributo alla passione e alla determinazione dei piloti e degli appassionati che animano il mondo dei rally.

Per chi ama il fascino intramontabile delle corse automobilistiche, questo libro è un tesoro da custodire gelosamente nella propria collezione. È un invito a esplorare le strade tortuose della storia dei rally, a celebrare le vittorie epiche e a raccogliere le lezioni apprese lungo il cammino. In un mondo in continua evoluzione, “100 Anni di Storie di Rally 2” ci ricorda che le radici del passato sono il fondamento del futuro, e che ogni curva rappresenta una nuova avventura da affrontare con coraggio e determinazione.

Di seguito le storie trattate nel libro, aneddoti esclusi: Claudio Maglioli: il Mago dei motori; Flying Finn: passione e professione; La Scuderia Lancia e le radici della HF; Jolly Club, una storia firmata Angiolini; La storiaccia delle Mini al “Monte” 1966; Il MonteCarlo 1968 dice Porsche 911; La verità sulla nascita della Stratos HF; La prima del Sanremo iridato a Sestriere; Rally Race 1972: viaggio senza ritorno; Quel Rally Londra-Sahara-Monaco 1954; Il WRC 1974 e la crisi petrolifera; RAC 1976: che botta Heinz Walter Schewe; L’errore che costò il titolo a Besozzi; Il RAC 1979 e le previsioni Fiat per il 1980; Virgilio Conrero prepara l’assalto al CIR; Targa Florio 1980: “il Prete” centra “Vuda”; Toivonen e l’attacco di panico vincente; Quel Sanremo 1981 firmato Mouton-Pons; Le Talbot Sunbeam Lotus campionesse; Peugeot 505 TD: la sfida diesel nei rally; Gruppo B, sogni e incubi col senno di poi; Henri e l’escalation al vertice del Gruppo B; KKK aiuta il rivale Alen al RAC 1985; Kankkunen vince il Rally di Svezia 1986; KKK e le due dita umane nel radiatore; Acropoli 1986: Ericsson aiuta Blomqvist; Safari 1986: la doppietta Toyota; Gruppo S, Gruppo A, “Brodini” e WRC; “Monte” 1987: il debutto della Delta HF; Alen “sfortunato” navigatore di Pinto; Biasion e il primo titolo con la Delta HF; Franco Cunico e i suoi Rally di Piancavallo; WRC 1995, il Mondiale delle sorprese; Il Tour de Corse beffa per Bruno Thiry; Liatti e il test pre-Sanremo della Seat; Higgins batte Cunico al Memorial Bettega; Dal fallimento in F1 nasce la 206 WRC; Marcus Gronholm incubo di Jani Pasonen; Petter Solberg e la “prima” al RIS; Australia 2004: Loeb in fuga su Rovanpera; Giandomenico Basso sul tetto d’Europa; Svezia 2004: impresa straordinaria; WRC 2012: stagione di grandi cambiamenti; Come chiudere la carriera da campione; Citroen Sport dice basta: via dal WRC; Carlos Sainz vince la terza Dakar Rally; Compagnia della spinta: il bello dei rally; Corsi e ricorsi storici del rally di Svezia; La prima di un gallese in Svezia su “terra”; Herman Jenny, papà del Costa Smeralda; All’Aci piaceva tanto la Targa Florio; Martin Holmes: l’uomo, la penna, i rally; Il WRC 2020 fermato dall’epidemia di Covid; Il ritorno di Giorgioni-Boglietti nei rally, eccetera…

  • La scheda
  • 100 anni di Storie di Rally 2
  • Autore: Marco Cariati
  • Collana: Storie di Rally
  • Copertina: rigida o morbida
  • Pagine: 224
  • Immagini: diverse in bianco e nero
  • Formato: 16 x 23 cm
  • Editore: Storie di Rally
  • Prezzo: 20 euro (copertina morbida) 25 (copertina rigida)
  • Peso: 458 grammi

Verifica la disponibilità e acquista